Area riservata




News

14 Dicembre 2017

BWR NR. 3 - ANNO 2017 - INTERVIEW

BRIQUETERIE LAHMAR & CIE SPINGE SULLE NUOVE TECNOLOGIE
Briqueterie Lahmar & Cie (BLC), con sede a Jammel, nel governatorato di Monastir, rientra tra i principali produttori di mattoni in laterizio attivi in Tunisia. La società è stata fondata dalla famiglia Lahmar nel 1991, anno in cui il settore locale delle costruzioni stava attraversando un periodo di forte dinamismo accompagnato dalla favorevole congiuntura economica. Agevolata anche dalla vantaggiosa posizione geografica, nelle immediate vicinanze di cave d’ottima argilla, BLC intraprende un percorso industriale fondato su qualità, ricerca e innovazione tecnologica.
 
Nel 2016, BLC ha messo mano al reparto estrusione con l’intento di sostituire le filiere esistenti con nuovi sistemi a struttura modulare, in modo da cambiare di volta in volta solo le parti usurate, aumentandone così la durata. Per questo delicato step BLC si è rivolta a Tecnofiliere che con il suo know-how ha aiutato a migliorare il prodotto, sia nell’aspetto, sia nella forma. La prima fornitura ha riguardato due filiere per mattoni forati B12 (150x200 mm) a 6 uscite con 12 fori ogni uscita, per le quali nel 2017 sono state ordinate alcune parti di ricambio. A seguire, altre due filiere, una per forato B8 (100x200 mm) a 8 uscite con 8 fori per uscita, e una per formato platrière (70x200 mm) a 10 uscite con 8 fori per uscita. In quest’ultimo caso è stato proposto il nuovissimo modello TG, caratterizzato da un cono di convogliamento dell’argilla, con camicie di rivestimento interno in acciaio speciale che, in caso di usura, vengono sostituite senza dover intervenire sul cono.
 
 
Filiera per forato B12 150x200 a 6 uscite in estrusioneFiliera per forato B12 150x200 a 6 uscite in estrusione
Filiera per forato B8 100x200mm a 8 usciteFiliera per forato B8 100x200mm a 8 uscite

« Indietro