Area riservata




News

17 Aprile 2010

BWR Nr. 1 – anno 2010 – ENERGY SAVING

RISPARMIO ENERGETICO NELLA FASE DI ESTRUSIONE

L’Estrusione è il processo più diffuso di formatura che sfrutta la deformazione plastica e consente di produrre pezzi a sezione complessa (tubi, profilati, ecc…). La fase della formatura rappresenta uno dei punti cruciali nella realizzazione dei laterizi e dei materiali ceramici in genere. La filiera, sistema apparentemente semplice, rappresenta invece un elemento fondamentale per la produzione ottimale dei manufatti finiti.

La tecnica di trafilatura a larghe uscite ha rivoluzionato radicalmente il modo di produrre nelle fornaci, consentendo un notevole incremento della capacità produttiva oraria, assieme a un elevato standard qualitativo del prodotto e una sensibile diminuzione del consumo energetico specifico. La grande innovazione nel campo dell’estrusione è stata l’introduzione del sistema esclusivo di TECNOFILIERE, applicato nei modelli CF1 e CF2, nei quali, grazie ad un cono di trafilatura posto tra la cornice e il piastrone d’attacco, è stato possibile aumentare la sezione d’uscita dell’impasto.

Filiera mod. CF2 per tramezza 250x80 a 5 uscite in piano, in estrusioneFiliera mod. CF2 per tramezza 250x80 a 5 uscite in piano, in estrusione

« Indietro