Area riservata




News

16 Dicembre 2009

L’INDUSTRIA DEI LATERIZI Nr. 120 - anno 2009 - PROFILO IMPIANTISTICO

GRUPPO KOTHALI (GRECIA): RIFERIMENTO STRATEGICO PER L’EUROPA ORIENTALE Il gruppo greco Kothali punta a diventare un riferimento significativo per l’industria dei laterizi nell’Europa Orientale, grazie alla sua posizione strategica e alle fiorenti attività nel settore. Tra i vari impianti, quello di KE.B.E è il più recente; nato dalla necessità di completare la gamma di prodotti in laterizio per costruzioni, è equipaggiato con le migliori e più innovative attrezzature industriali oggi disponibili.A tal scopo, la scelta dei fornitori di macchinari per allestire le linee di produzione ha puntato su aziende di qualità, con prodotti affidabili e che fossero di rilievo internazionale, come TECNOFILIERE, che ha realizzato per l’impianto greco filiere speciali costruite con l’impiego di metallo duro per le cornici ed i tasselli.Il cono di convogliamento dell’argilla è stato interamente ottenuto tramite lavorazioni meccaniche: il potente software di calcolo tridimensionale in possesso di TECNOFILIERE ha consentito, infatti, di ricavarlo direttamente dallo spessore del piastrone di fissaggio e delle sottocornici.In foto: estrusione, a 3 uscite, di blocchi 250 x 150 mm.

« Indietro